KARIM NOURELDIN

TEKATI

7 marzo - 28 aprile 2018

KARIM NOURELDIN

TEKATI


7 marzo - 28 aprile 2018

Inaugurazione: mercoledì 7 marzo - ore 19

​Sarà presente l’artista

 

RIBOT - arte contemporanea

Via Enrico Nöe 23 – Milano

 

da martedì a venerdì / dalle ore 15 alle 19.30
anche su appuntamento

RIBOT è lieta di presentare Tekati, prima personale in Italia dell’artista Karim Noureldin (Zurigo, 1967, vive e lavora a Losanna). In occasione della mostra l’artista mette in pratica il suo approccio multidisciplinare connotato da un equilibrio che si instaura tra un wall painting site specific, opere tessili e su carta.

 

Accoglie il visitatore un wall painting situato al piano superiore della galleria. Segmenti diagonali e gruppi di linee colorate si diramano dagli angoli inferiori a quelli superiori, generando un forte e vivace movimento visivo che sottolinea ed esalta l’architettura preesistente. Completano l’installazione alcuni disegni della serie Equinox, caratterizzati da linee e colori che, sconfinando sulla cornice, fanno acquistare a queste opere una valenza oggettuale inedita.

 

La peculiarità del linguaggio trasversale dell’artista si ritrova in “Des”, un prezioso arazzo collocato al piano inferiore e realizzato a mano in stretta collaborazione con i maestri tessitori di Panipat (India). Mentre da un lato l’opera richiama l’antica tradizione degli intarsi in pietra, dei mosaici e di altre figurazioni pavimentali, dall’altro si collega con l’interesse dell’artista per le strutture spaziali. Alle pareti i disegni della serie intitolata “Play”movimentano lo scenario in una sorta di “suono acustico” figurato che interrompe il silenzio e la staticità dell’atmosfera.

 

La ricerca di Noureldin nasce dalla volontà di indagare l’essenza geometrica dello spazio in relazione alla presenza dell’immagine e degli oggetti. Subendo l’influsso del Neoplasticismo di Mondrian, degli studi architettonici della Scuola del Bauhaus, del puro Minimalismo e servendosi dell’unione tra arte e artigianato, le opere dell’artista richiamano un razionalismo che tuttavia non è scisso da un aspetto più ludico ed estetizzante legato al gioco delle forme, dei cromatismi e dei volumi.

 

Per Tekati Karim Noureldin ha realizzato come special project una tiratura limitata di litografie su carta che nel disegno riprendono i motivi geometrici della serie Play e che allo stesso tempo sviluppano una linea fluida che, nella sua semplicità, rimanda ad un segno grafico.

Karim Noureldin (Zurigo, 1967, vive e lavora a Losanna). Ha studiato presso l’Università di Arte e Design di Basilea e presso l'Università di Arte di Zurigo. Dal 2002 è prosseore associato presso l’ECAL, Università di Arte e Design di Losanna. Le sue opere sono state esposte in Istituzioni internazionali, tra cui : Kunstmuseum, Basilea, 2017; Westfälisches Landesmuseum LWL Münster, 2017; Musée de Cambrai, 2016; Kunstmuseum Villa Zanders, Centre d'Art Contemporain Yverdon CACY, 2015; MAMCO Musée d’Art Moderne et Contemporain, Ginevra, 2005; Kunst (Zeug)haus Rapperswil, 2014; Kunstmuseum, Bonn, 2007; Kunstmuseum Winterthur, 2004; Kunsthalle, Basilea, 2002; Kunsthaus, Zurigo, 1998; Swiss Institute SI New York, 1997. Noureldin ha inoltre ricevuto numerosi riconoscimenti.

SPECIAL PROJECT

KARIM NOURELDIN RIBOT GALLERY

Karim Noureldin, Play, 2018, litography, 106x75cm 

PUBBLICAZIONE

KARIM NOURELDIN

TEKATI

VERA KOX PUBBLICATION

RIBOT arte contemporanea

via Enrico Nöe 23 - 20133 Milano

info@ribotgallery.com

Tel.+39 347 050 93 23

Orario:

ma - ve: 15 - 19.30

sabato: 11.30 am - 18.30 pm

anche su appuntamento 

Seguici su:

  • Facebook - Black Circle
  • Instagram - Black Circle